Skip to content

ZWANGERENZO.INFO

Stava cercando un sito torrent di origine italiana? Siamo quello di cui hai bisogno

NIK COLLECTION SCARICA


    Dxo, ad un anno dall'ultimo aggiornamento, rende disponibile la Nik Collection 2. Questa nuova release totalmente sviluppata da Dxo offre. Una gradita sorpresa per gli appassionati di fotografia e post-produzione: da oggi i noti strumenti offerti nella Nik Collection non sono più a. Download Nik Collection The most comprehensive range of filters for Photoshop. Nik Collection is a great suite of tools to give your. 8/10 (34 valutazioni) - Download Nik Collection gratis. Nik Collection è la completa e gratuita alternativa di Google ai programmi di editing e di ritocco fotografico. DxO's Nik Collection of desktop image editing plug-ins is now being offered free! Analog Efex Pro, Color Efex Pro, Silver Efex Pro, Viveza, HDR Efex Pro.

    Nome: nik collection
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:31.32 Megabytes

    JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login maggiori informazioni. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

    OK, confermo. Nome Utente o e-mail : Password : Hai dimenticato password o nome utente? Clicca qui per recuperare i dati! Roberto Leoni. Che cosa ne pensi di questo argomento?

    Sono ben 14 i preset su cui intervenire andando a modificare lo scatto originale come per esempio la quantità di bokeh, aggiunta di graffi, vignettatura, tonalità delle varie emulsioni del passato e via dicendo, con la possibilità di modificare singolarmente i parametri e quindi andando ben oltre le impostazioni base. Insomma, stile effetti Instagram. Strumento estremamente potente contenente 55 filtri molto diversi fra loro, che garantiscono un enorme margine di intervento sotto ogni punto di vista.

    E' il plugin più completo di tutta la suite, che permette enormi margini di intervento su contrasto, temperatura colore, passaggio a bianco e nero, aree a singolo e doppio tono, ognuno dei quali con una serie di barre a scorrimento e opzioni che permettono di intervenire praticamente su ogni parametro.

    Plugin specifico per passare dal colore al bianco e nero, oppure per modificare con strumenti specifici immagini già in bianco e nero. Sono circa 20 i tipi di pellicole in bianco e nero simulate, con margini di intervento su luci, contrasti, rumore e tanto altro ancora. Plugin specializzato nella modifica solo di alcune aree della foto e non nella sua interessa. Interventi mirati attraverso punti di controllo nei quali agire su luminosità, saturazione, struttura, temperatura, singoli canali colore via dicendo, con la possibilità di inserirne diversi nella stessa fotografia.

    Il nome di questo plugin lascia ben poco all'immaginazione: si tratta di uno strumento tutto incentrato sull'HDR, High Dynamic Range, in grado di recuperare le alte luci perdute, estrarre dettagli dalle ombre e agire con grandi margini nella calibrazione del colore. Si va dall'applicazione del filtro con un click al controllo totale sul singolo parametro, lasciando quindi all'utente grandi margini di intervento e di danno.

    Pensato esclusivamente con uno scopo, ovvero aumentare la nitidezza delle immagini. E' possibile inserire dei punti di controllo per agire solo su alcune parti dell'immagine, oppure affidarsi a pattern preimpostati per ottenere risultati in modo molto rapido.

    Riflessioni sulla nuova Nik Collection 2018 by DxO

    Uno strumento pensato per la rimozione del rumore dagli scatti. Anche in questo caso si va da impostazioni predefinite al controllo totalmente manuale del plugin, con la possibilità di intervenire selettivamente solo su alcune parti e dosando l'effetto nella maniera desiderata.

    Uno strumento potente, nonché uno dei più apprezzati dai professionisti. Iscrizione ROC n. Per eventuali segnalazioni, inviare una mail all'indirizzo redazione hwupgrade.

    Network Quotidiano.

    Login Registrati. Vai ai Commenti. Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi.

    In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email. Commento 1 di: DukeIT pubblicato il 25 Marzo , Funzionano come stand alone od hanno bisogno di integrarsi in un software quale Photoshop? Nel caso, si integrano con Gimp?

    Altrimenti è inutile averli gratis, quando poi devi pagare esageratamente il sw Adobe Commento 2 di: Alessandro Bordin pubblicato il 25 Marzo , Commento 3 di: DukeIT pubblicato il 25 Marzo , Ah, allora diventano veramente interessanti. Commento 4 di: fraquar pubblicato il 25 Marzo , Originariamente inviato da: DukeIT Funzionano come stand alone od hanno bisogno di integrarsi in un software quale Photoshop?

    Commento 5 di: demon77 pubblicato il 25 Marzo , Commento 6 di: DukeIT pubblicato il 25 Marzo , Originariamente inviato da: fraquar Se ti serve per lavorare ti assicuro che la creative suite è di fatto regalata. Se invece la vorresti per sviluppare foto di merda fatte con il cellulare beh allora forse il costo non vale la candela no? Commento 7 di: drBat pubblicato il 25 Marzo , Originariamente inviato da: DukeIT Ma non esistono solo professionisti e utenti che fanno foto di merda.

    Innanzitutto, nessuno dei plugin Nik supporta i file RAW.

    Passando poi al dettaglio delle singole app, abbiamo riscontrato come, nella versione standalone di HDR Efex Pro 2 , ogni volta che si preme Salva le modifiche vengono scritte nel file originale e poi la finestra si chiude. Per lavorare su un altro file è necessario riaprire il programma e importare una nuova foto. Per un test completo sul campo abbiamo comunque deciso di utilizzare le sette applicazioni in entrambe le modalità al fine di testarne pregi e difetti.

    Di seguito approfondiremo la conoscenza della suite fotografica Google, con alcuni spunti per usarla al meglio. Esistono ben 14 strumenti per sviluppare le immagini nel modo che si preferisce.

    Funziona sia come app standalone sia come plugin. Selettore macchina fotografica: da qui è possibile sfogliare i tipi di fotocamera e i singoli filtri per iniziare a editare le immagini;. Pannello regolazioni: da qui si possono personalizzare le impostazioni della fotocamera, agendo sulle regolazioni del pannello;.

    Lente e Istogramma: la funzione Lente offre una vista dettagliata della foto al percento. Salva: terminato il lavoro di ritocco della foto, basta semplicemente cliccare su questo pulsante per esportare il tutto. Con Color Efex Pro 4 possiamo realizzare un set completo di impostazioni predefinite che permettono di realizzare immagini suggestive e professionali con pochi clic del mouse.

    Vediamo alcuni dei suoi innumerevoli strumenti.

    Manuali per Nik Software

    Per applicarlo selezioniamo Paesaggio e clicchiamo Pro Contrast. Per ciascun effetto regoliamo i cursori a destra per apportare ulteriori modifiche. Indispensabile non solo per esaltare il contrasto tra i vari elementi, ma anche per simulare la resa di vari supporti fotografici antichi, come le lastre di metallo o di vetro.

    La fotografia in bianco e nero è parte fondamentale della storia della fotografia ed oggi, in digitale, ritrova nuova linfa vitale grazie anche a strumenti come Silver Efex Pro 2.

    Silver Efex è in grado di ottimizzare le foto che sono già in bianco e nero, ma anche di convertire correttamente quelle a colori.

    Nik Collection - Download in italiano

    Non mancano altri filtri interessanti come il Seppia o Old Photo. Preset a parte, non sottovalutiamo i controlli manuali a destra Luminosità , Contrasto e, soprattutto, Struttura , indispensabile per dare corpo alle immagini.

    In Silver Efex Pro non poteva mancare, come in tutta la suite Nik, lo strumento Punto di controllo che permette di intervenire selettivamente su singole porzioni di immagine. Si va da un minimo di contrasto con il giallo, ad un alto contrasto con il rosso.

    Il filtro blu viene usato generalmente per i panorami, mentre il verde per esaltare gli incarnati, magari in un bel primo piano. Clicchiamo quindi su Metodo HDR , nel menu a destra, e regoliamo i tre cursori presenti per far risaltare ulteriormente i dettagli e trasformare una semplice foto in un paesaggio surreale davvero mozzafiato. VIVEZA 2 Permette la regolazione globale oppure locale di luminosità, contrasto, saturazione, tonalità, e singoli colori RGB, con una precisione che gli altri filtri non offrono.

    Funziona solo come plugin. Il problema sembra legato alle versioni 3 e 4 del software Adobe. Offre potenti ma semplici funzionalità per ottimizzare luce, colore e nitidezza di struttura anche in forma selettiva, senza richiedere complesse maschere di selezione.

    Ad esempio nella foto di un ritratto, i livelli sono abbastanza giusti e non necessitano di ulteriore lavoro. Con semplicità e rapidità riusciamo a elaborare un ritratto senza creare maschere complesse, come accadrebbe ad esempio in Photoshop.

    Il segreto sta ovviamente nella tecnologia U Point della Nik Collection, che ha rappresentato una delle più grandi innovazioni che la post produzione fotografica ci ha regalato in questi ultimi anni.